Quali vitamine, erbe o minerali aiutano il tuo corpo a disintossicare?

La disintossicazione del corpo coinvolge diversi sistemi e processi. La maggior parte del processo di disintossicazione si verifica nel fegato e nel sistema linfatico, ma una volta che le tossine sono state rese innocue, devono ancora essere eliminate dal corpo, che possono coinvolgere i reni, i polmoni, il sistema digestivo e la pelle. Le tossine nel corpo possono causare danni che attivano, o in alcuni casi persino attacchi, il sistema immunitario. Per ognuno di questi sistemi e processi c’è un insieme di vitamine, minerali e erbe che possono essere utili.

Detossicanti del fegato

Mentre le tossine solubili in acqua possono passare attraverso il corpo e ottenere eliminato attraverso normali processi di escrezione senza causare alcun danno, le tossine solubili in grasso devono essere disintossicati prima che possano passare e uscire dal sistema. Gran parte di questo processo avviene nel fegato, che contiene sia sostanze endogene prodotte dal corpo che sostanze esogene introdotte nel corpo dall’esterno, che metabolizzano queste tossine per trasformarle in acqua solubile. Tra le sostanze esogene che possono aiutare in questo processo sono le vitamine A, C, E, K, B1, B6, beta carotene e biotina, il rame minerale e le erbe latte cardiaco, rosmarino, aglio, dente di leone, vescica e schizandra.

Detossicazione linfatica

La linfa è il fluido nel corpo che lavora le cellule e il sangue pulito delle tossine. Le vitamine A, B6, C e E sono vitali per una corretta funzione linfatica, così come i minerali ferro, selenio e zinco. Le erbe che supportano il sistema linfatico comprendono cricchetti, echinacea, guarnizione d’oro e radice.

Aiuti eliminativi

Una volta che il fegato metabolizza le tossine in una forma che può essere escreta dal corpo, ci sono diversi percorsi attraverso i quali possono essere escreti, ognuno dei quali può essere aiutato da alcune vitamine, minerali e erbe. Gli organi e sistemi coinvolti nell’eliminazione delle tossine dal corpo includono i reni attraverso l’urina, gli intestini attraverso feci, la pelle attraverso il sudore ei polmoni attraverso l’espirazione e l’espettorazione. Fornire sostegno a tutti questi bisogni richiede una dieta equilibrata. Le erbe da usare includono diuretici come gli sciacalli e il dente di leone per i reni, i gorgoni come la guarnizione dorata e i lassativi come il cascara sagrada e il bacino giallo per il sistema digestivo, le diaforetiche come cayenne e yarrow per la pelle e gli espettoranti come comfrey e liquirizia per i polmoni.

antiossidanti

I radicali liberi sono prodotti chimici nocivi prodotti come sottoprodotto del metabolismo e come risultato di esposizione alle tossine dall’ambiente. Questi radicali liberi possono attaccare i tessuti e le cellule sane del corpo, compromettere la funzionalità del sistema immunitario e causare precoce segni di invecchiamento. Essi producono anche un effetto tossico sul DNA del corpo e possono anche causare il cancro. Gli antiossidanti eliminano questi radicali liberi e li distruggono. Le vitamine A, C e E sono tutti antiossidanti, così come i minerali rame, manganese, zinco e selenio. Molte erbe hanno proprietà antiossidanti, tra cui gingko biloba, artiglio del gatto, biancospino, liquirizia e semi di uva.