Quali tipi di pasta alzano lo zucchero nel sangue?

I carboidrati contengono zuccheri, amidi e cellulosa. Durante il processo digestivo, la velocità con cui i carboidrati vengono suddivisi e assorbiti nel flusso sanguigno dipendono dalla loro struttura molecolare, siano essi carboidrati semplici o complessi. I cibi mangiati con i carboidrati svolgono anche un ruolo nel tasso di assorbimento nel flusso sanguigno. Poiché sono carboidrati, alcuni tipi di pasta possono elevare lo zucchero nel sangue. Se stai guardando il tuo peso o hai un problema di salute, come il diabete, è importante sapere le tue pasta.

Carboidrati e livelli di zucchero nel sangue

Il tuo corpo continua a controllare i livelli di zucchero nel sangue liberando l’insulina ormonale nel flusso sanguigno ogni volta che i livelli di zucchero nel sangue diventano elevati. La pasta fatta da semola, farina e farina di grano duro raffinato viene digerita più rapidamente della pasta fatta di frumento duro integrale. La velocità in cui la pasta e altri semplici carboidrati prodotti da prodotti raffinati di farina si digeriscono influenzano i livelli di zucchero nel sangue e contribuisce a quegli alti livelli di zucchero e bassi che depurano l’energia e attivano la fame. Mangiare questi prodotti per un periodo prolungato può contribuire all’obesità e alla salute.

Metodi di cottura

Il modo in cui cotta la pasta può contribuire a elevare lo zucchero nel sangue. Più si cuoce, la pasta più morbida diventa. I carboidrati in pasta ammorbiditi dalla cottura si rompono rapidamente durante il processo digestivo, causando un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Abbassare il tempo di cottura e mangiare la pasta al dente – leggermente ferma. Secondo Joan Marie Warner, MS, RD, CDE, Dipartimento della Salute Utah, la pasta cucinata per 40 minuti è considerata ad alta classificazione Glycemic Index; la pasta cucita per 15 minuti ha una media GI e la pasta cucita per circa 6 minuti Ha la minima classificazione GI. L’indice glicemico valuta i carboidrati secondo la velocità con cui sollevano i livelli di zucchero nel sangue.

Combinazione di alimenti

È possibile ritardare l’aumento dei livelli di zucchero nel sangue combinando la pasta fatta di farina raffinata con altri alimenti, come verdure, formaggi grattugiati o olio d’oliva. Uno studio pubblicato nel Journal of Clinical Nutrition nel febbraio 2003 ha confrontato gli effetti dei pasti con e senza aggiunta di fibre e grassi sui livelli di zucchero nel glucosio nel sangue. I pasti di pasta contenenti 30 grammi di grassi polinsaturi e 3 grammi di propionato di sodio alimentati a un gruppo di partecipanti allo studio hanno ritardato il tasso di digestione e diminuiti livelli di glucosio e insulina rispetto ai partecipanti allo studio che mangiano pasta senza grasso.

Benefici di salute nella pasta bianca

Pasta integrale contiene più vitamine, minerali e proteine ​​rispetto a pasta bianca, secondo la Kansas State University. Tuttavia, la pasta bianca arricchita contiene alcuni benefici nutrizionali, come le ferro e le vitamine B. Poiché la pasta è una proteina vegetale, non contiene uno o più amminoacidi necessari per essere considerata una proteina completa. Le fonti animali di proteine ​​sono proteine ​​complete. Rendere la vostra pasta pasto una proteina completa, accompagnandola con formaggio grattugiato o mangiarla con carne a bassa percentuale di grassi, pollo o pesce.