Quali sono le cause della ridotta funzionalità renale?

La funzione renale diminuita è una condizione medica comune. Le cause della ridotta funzionalità renale rientrano in due categorie, acute e croniche. Una diminuzione improvvisa della funzione renale, in poche ore, è chiamata lesione renale acuta o AKI. Le cause di AKI possono essere suddivise in prerenale, intrinseca e postrenale, a seconda della fonte del problema. La funzione renale diminuita presente per almeno 3 mesi è considerata cronica. Il termine per questo è la malattia renale cronica ed è la causa più comune di ridotta funzionalità renale.

Cause croniche

La malattia renale cronica risulta quando i tessuti dei reni sono stati danneggiati oltre la riparazione. Più del 10 per cento degli adulti negli Stati Uniti hanno malattie renali croniche, secondo i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Le cause più comuni di questo tipo di malattie renali sono il diabete e l’alta pressione sanguigna. AKI può portare a malattie renali croniche se il danno è in corso o la lesione iniziale è stata così grave che la riparazione non può avvenire. La più grande preoccupazione per la malattia renale cronica è la progressione alla malattia renale di fase finale, o ESRD. Con ESRD, i reni non funzionano più bene per sostenere la vita e sono necessari un trattamento regolare della dialisi.

Prerenal Cause di AKI

I tessuti renali hanno bisogno di ossigeno, trasportati nel sangue, per funzionare normalmente. Le cause prerenali di diminuita funzionalità renale derivano dal flusso sanguigno ridotto al rene. Questa è la causa più comune di AKI. Nella maggior parte dei casi, i reni sono normali. Ma la funzione è compromessa a causa del flusso di sangue ridotto. Alcuni esempi di cause includono: – disidratazione causata da diarrea, vomito o sudorazione eccessiva, – mancanza di flusso sanguigno nei reni causati da insufficienza cardiaca, – farmaci come ibuprofene (Advil, Motrin) e lisinopril (Prinivil , Zestril) che diminuiscono il flusso sanguigno nei reni – Pillole d’acqua o diuretici come idroclorotiazide (Idra-zide, Microzide) che possono portare alla disidratazione – Bassa pressione sanguigna causata dalla perdita di volume del sangue dal sanguinamento .

Cause intrinseche di AKI

Le malattie che colpiscono le strutture all’interno del rene conducono ad una ridotta funzionalità renale sono definite come cause intrinseche. In questo caso, i tessuti all’interno dei reni sono danneggiati direttamente. Esempi di questo tipo di lesioni renali includono: – disidratazione prolungata che porta alla morte delle cellule renali chiamata necrosi tubulare acuta; – farmaci quali l’amoxicillina antibiotica (Amoxil, Moxatag) e il riduttore di acido omeprazolo (Prilosec, Prilosec OTC) che Può portare alla distruzione diretta delle cellule renali chiamata nefrite interstiziale acuta – Piccoli coaguli di sangue o clotte di colesterolo che si bloccano nei piccoli vasi sanguigni del rene – Goodpasture sindrome e lupus eritematoso sistemico che danno i reni quando il Il sistema immunitario attacca erroneamente le proteine ​​all’interno dei reni.

Cause postrenali di AKI

AKI postrenale si verifica quando il flusso di urina è bloccato. L’urina lascia ogni rene attraverso un tubo chiamato uretere. Gli uretri dirigono l’urina alla vescica. Come per la malattia prerenale, i reni possono essere normali ma sostenere danni dovuti al backup della pressione perché l’urina non scorre. Poiché il sistema di raccolta dei reni si allarga per accogliere il backup urinario, altri tessuti renali vengono compressi e danneggiati. Assumendo due normali reni, il blocco deve influenzare entrambi i reni per influenzare la funzione renale. Esempi di questo tipo di danno renale comprendono: – prostata allargata, – tumore nella vescica, – coaguli di sangue che riempiono la vescica, – se un rene è assente o già alterato, il blocco del rene sano può portare a Una diminuzione complessiva della funzione renale. Oltre alle cause già menzionate, una pietra rene può bloccare il tubo del rene funzionale e provocare una diminuzione della funzione.

Avvertenze e precauzioni

I reni funzionanti sono essenziali per una buona salute. I segni di un peggioramento della funzione renale possono essere sottili, ma se si presenta una riduzione della minzione o l’urina è scura o rossa, chiamare il medico. Se avete qualche preoccupazione per come funzionano i reni o come i farmaci potrebbero influenzare i reni, non esitate a contattare il proprio medico. Se si dispone di malattie renali croniche, parlate con il medico riguardo la tua prescrizione e il farmaco over-the-counter. Cercate immediatamente assistenza medica se non avete urinato per 24 ore.