Quali sono i benefici per la salute dei supplementi di alghe marine?

I supplementi di alghe di Brown sono fatte da Laminaria japonica o fucus vesiculosus noto anche come colomba. Alcuni operatori sanitari alternativi consigliano l’alga marrone per l’obesità, il colesterolo alto, l’arteriosclerosi, l’artrite, l’asma, i disturbi della tiroide, le malattie urinarie e come un trattamento di cancro alternativo, nonché un detergente del sangue. Non c’è sufficiente evidenza scientifica per sostenere queste affermazioni, ma gli scienziati stanno trovando possibili usi benefici per l’alga marrone.

Bladderwrack

Secondo il sito del governo U.S. MedlinePlus, non esistono prove inadeguate per molte delle rivendicazioni riguardanti la vescica o il fucus vesiculosus. Infatti, secondo MedlinePlus, potrebbe essere impossibile prendere la bocca della vescica per bocca. Contiene varie quantità di iodio e la coltura della vescica assorbe metalli pesanti tossici come l’arsenico o il mercurio dall’acqua di mare. Ciò significa che può contenere quantità non sicure di questi metalli tossici, a seconda della posizione da cui viene raccolta l’alga.

Anticoagulante

Le alghe di Brown possono rallentare il coagulazione del sangue, quindi chiunque abbia un farmaco anticoagulante come il warfarin, il clopidogrel, l’anaprox o l’eparina non dovrebbe prendere l’alga marrone. Per evitare la perdita di sangue, non deve essere assunto in associazione con altri integratori a base di erbe che hanno lo stesso effetto anticoagulante, come angelica, chiodi di garofano, fieno greco, aglio, zenzero, gingko, ginseng, trifoglio rosso o curcuma.

Ricerca Anticoagulante

Uno studio riportato nella rivista “Thrombosis Research” nel giugno 2011 ha dimostrato che i composti chiamati fucoidani estratti da Laminaria japonica hanno effetti anticoagulanti e antitrombotici. Raccomanda ulteriori ricerche sulla possibilità di utilizzare l’alga marrone per prevenire i coaguli di sangue. Devono essere determinati dosaggi standard e studiati gli effetti collaterali. I supplementi di alghe di Brown non hanno questo tipo di ricerca dietro di loro e i dosaggi possono variare da un marchio all’altro, rendendoli inaffidabili e forse pericolosi.

Protezione contro i danni dalle radiazioni

Il trattamento con fucoidan di fucus vesiculosus e Laminaria japonica è stato trovato per proteggere i topi contro i danni alle loro cellule del sangue dall’esposizione alla radiazione. I topi trattati con fucoidan avevano meno danni alle loro cellule di radiazioni rispetto a topi irradiati che non ricevevano fucoidan. Gli autori di questo studio, riportati in “Archives of Pharmacal Research” nell’aprile 2011, riportano anche che fucoidan ha attività antiossidanti e antitumorali che necessitano di più studi.

L’alga marina potrebbe essere una buona fonte di acidi grassi omega-3 e omega-6, secondo uno studio riportato nel diario “Lipidi in salute e malattia” nel giugno 2011. Gli scienziati hanno analizzato la quantità di acidi grassi polinsaturi in vari alghe marine Dall’Atlantico settentrionale e dai mari tropicali.

La ricerca sta rivelando che l’alga marrone possiede alcuni benefici definiti per gli esseri umani. L’alga Brown necessita di ulteriori studi per determinare dosaggi efficaci e somministrazione. Nel frattempo, discutere gli effetti dell’alga marrone con il medico prima di prendere.

Acidi grassi

conclusioni