Quali sono gli effetti della bassa fibra nella dieta?

La fibra dietetica, anche se per lo più indigestiva all’interno del tuo corpo, svolge un ruolo cruciale nel mantenere diversi aspetti della vostra salute generale. È un tipo di carboidrato trovato negli alimenti vegetali che aiuta a mantenere la corretta digestione, i livelli di colesterolo e il peso corporeo. Molte diete a basso contenuto di proteine ​​a base di carboidrati che limitano gli alimenti, come i grani interi, non dispongono di fibra adeguata. Può anche mancare la fibra nella dieta se si mangia carboidrati prevalentemente trasformati e raffinati, come il pane bianco, pasta regolare e snack.

L’Istituto di Medicina raccomanda che gli uomini di età inferiore ai 50 anni ottengano almeno 38 grammi di fibra al giorno, gli uomini sopra i 50 ottengono almeno 30 grammi di fibre, le donne sotto i 50 anni ottengono almeno 25 grammi di fibre e le donne sopra i 50 ottengono almeno 21 Grammi di fibra al giorno. Per aumentare l’assunzione di fibre, mangiare più cibi vegetali interi, come il riso integrale, la farina d’avena e il quinoa, frutta, verdura, legumi, noci e semi.

Se si dispone di una vasta selezione di riviste nel tuo bagno a causa del tempo trascorso in attesa di un movimento intestinale, è probabilmente stitichezza. Si verifica quando si hanno meno di tre movimenti intestinali a settimana o quando hai difficoltà o dolore con un movimento intestinale. La mancanza di fibre alimentari può causare costipazione. La fibra assorbe l’acqua e si gonfia, fornendo una massa all’interno del tratto digerente. Ciò aiuta a mantenere tutto morbido e si sposta facilmente attraverso il tuo corpo. Assicurarsi di bere molti liquidi quando aumenta l’assunzione di fibre, altrimenti la stitichezza può peggiorare.

Se non si mangia abbastanza fibra, si può anche sviluppare un livello di colesterolo elevato. Durante la digestione, il tuo corpo secera gli acidi biliari, che contengono il colesterolo dal tuo corpo. Normalmente, una parte di questo colesterolo viene riassorbita nel tuo corpo insieme a nutrienti dal cibo. Quando la fibra alimentare è presente nei vostri intestini, tuttavia, si lega agli acidi biliari e li rimuove, e il colesterolo che contengono, dal tuo corpo in spreco. Aumentando l’assunzione di fibre e riducendo l’assunzione di grassi e colesterolo saturi, è possibile ridurre il colesterolo alto.

Una dieta a basso contenuto di fibre può anche contribuire all’aumento del peso. Poiché la fibra si gonfia, fornisce una sensazione di pienezza quando si mangia. Quanto più si sente soddisfatto dopo aver mangiato, tanto meno è probabile che tu sovraesca. Secondo l’Università dell’Arizona Cooperative Extension, gli alimenti ricchi di fibre richiedono anche più tempo a masticare, il che significa che si può mangiare meno cibo per pasto. Inoltre, i cibi ad alto contenuto di fibre, quali frutta e verdura, tendono ad essere elevati in termini di contenuto di acqua e bassi consumi di calorie. Aumentando l’assunzione di fibre, si può avere un tempo più facile mantenere o perdere peso.

Secondo il National Cancer Institute, mangiare una dieta ad alto contenuto di fibre può svolgere un ruolo nella prevenzione del cancro del colon-retto. Questi benefici potrebbero derivare dall’impatto positivo della fibra nella digestione. Molti alimenti ricchi di fibre forniscono una buona fonte di antiossidanti, che proteggono il vostro corpo da danni da radicali liberi dannosi. La scuola di salute pubblica di Harvard osserva che una dieta ricca di frutta e verdura, che sono alimenti ad alta fibra, è legata a bassi tassi di cancro. Alimenti ad alto contenuto di fibre forniscono anche vitamine e minerali necessari per mantenere il tuo sistema immunitario al meglio.

Adeguata presa di fibra

Digestione irregolare

Elevato il colesterolo

Guadagno di peso

Malattia cronica