Quale cibo è buono per una persona con bradicardia?

La Bradycardia è un battito cardiaco più lento del normale. Un impulso inferiore a 60 battiti al minuto è generalmente considerato motivo di preoccupazione, anche se alcuni giovani e atleti addestrati possono avere un impulso lento perché sono fisicamente in forma. Esistono diversi motivi di bradicardia, come malattie cardiache, invecchiamento o problemi con il sistema elettrico nel cuore, ma in alcuni casi la ragione potrebbe non essere chiara. La tua dieta può svolgere un ruolo nella bradicardia. Consultare un medico o un dietista per determinare la migliore dieta per la tua condizione.

Una dieta salutare

È importante mangiare una dieta sana se si ha bradicardia. Per una buona salute del cuore, la vostra dieta dovrebbe essere bassa in grassi e contenere un sacco di frutta, verdura e cereali integrali. Dovresti mangiare abbastanza calorie per mantenere il tuo peso normale: essere in sovrappeso può aumentare il rischio di malattie cardiache. Dovresti bere l’alcol moderatamente se hai bradicardia, poiché l’uso di alcol pesante può rendere peggiore la condizione.

Calorie totali

Anche se la perdita di peso può essere consigliata se si è in sovrappeso e ha bradicardia, è importante non lasciare che l’assunzione totale calorica sia troppo bassa. Un articolo del settembre 1995 di “Presse Médical” ha riferito che gli adolescenti in un programma di perdita di peso hanno sviluppato bradicardia. Gli adolescenti stavano mangiando meno di 1.350 calorie al giorno. I ricercatori hanno osservato che le diete molto basse di calorie sono note per causare bradicardia. Le carni magre, i prodotti lattiero-caseari, le uova e il pollame sono buone scelte proteiche. L’olio di oliva fornisce una buona fonte di grassi mono-saturi, mentre frutta e verdura forniscono carboidrati, vitamine e minerali.

elettroliti

Gli elettroliti sono minerali come il sodio, il potassio e il magnesio che possono portare una carica elettrica. Sono necessari per una corretta attività cardiaca. Deficienze o un eccesso di sodio e potassio possono causare aritmie cardiache – variazioni del pattern o della velocità dei battiti cardiaci. Se hai un basso livello di sodio nel sangue, il medico può limitare l’assunzione di liquidi. Se i livelli di potassio del sangue sono elevati, evitare alimenti ad elevato contenuto di potassio, come banane, squash e lima.

Grani interi

Grani interi sono un altro gruppo di alimenti che possono migliorare la salute del tuo cuore. I cereali integrali possono ridurre il rischio di malattie cardiache, diminuire il colesterolo e aiutare a perdere grasso addominale, secondo Johns Hopkins Medicine. I cereali integrali contengono vitamine, minerali e antiossidanti, così come la crusca, ricca di fibre. La fibra solubile riduce il colesterolo e la fibra insolubile ti fa sentire pieno, quindi ti piace mangiare meno. I cereali integrali includono anche i minerali di sodio e di potassio, che sono importanti per una persona con bradicardia. Scegli l’avena integrale, il grano, il riso bruno, il bulgur o la grano saraceno.