Qual è un buon livello di sangue di calcio?

Le ossa potrebbero essere la prima cosa che viene in mente quando si pensa al calcio, ma il calcio esegue altre attività nell’organismo oltre a costruire forti ossa. Il calcio aiuta anche a trasmettere impulsi nervosi e regolare le contrazioni muscolari. Circa il 99 per cento del calcio è immagazzinato nelle ossa, con solo l’1 per cento trovato nel sangue, nervi, muscoli e altri tessuti. Il calcio nel sangue esiste in forme legate e non legate. La forma non legata è chiamata calcio libero o ionizzato. I test comuni del sangue comprendono calcio totale e libero.

Totale gamme di calcio

I livelli totali di calcio cambiano quando invecchiate. Per gli adulti, la normale gamma di calcio è di circa 8.5-10.5 mg / dL. Nelle donne di età superiore a 45, tuttavia, i livelli tendono ad aumentare leggermente fino a circa 75 anni, quando iniziano a diminuire gradualmente. Diversi laboratori elencano diverse gamme normali, ma in genere variano meno di 0,5 mg / dL.

Calcio libero

Il calcio libero è l’unica forma attiva di calcio nel fluido esterno delle vostre cellule, il che lo rende il migliore indicatore dello stato del calcio nel corpo. Circa la metà del calcio totale è normalmente sotto forma di calcio libero. Normali livelli di calcio liberi in una gamma adulta da circa 4,5 a 5,1 mg / dL. Come per i totali livelli di calcio, le gamme normali possono variare da un laboratorio all’altro. Parlare con il medico per determinare se i livelli di calcio liberi sono una preoccupazione.