Qual è la comunicazione efficace?

La comunicazione è il processo di condivisione di informazioni, pensieri e sentimenti tra le persone attraverso la parola, la scrittura o il linguaggio del corpo. Una comunicazione efficace estende il concetto a richiedere che il contenuto trasmesso sia ricevuto e compreso da qualcuno nel modo in cui è stato destinato. Gli obiettivi della comunicazione efficace includono la creazione di una percezione comune, la modifica dei comportamenti e l’acquisizione di informazioni.

componenti

La comunicazione efficace inizia con la codifica o l’abilità di trasmettere un messaggio in un modo chiaro e diretto che consente al ricevitore di decodificare correttamente il tuo messaggio, rileva il sito Web MindTools.com. La decodifica, un’altra componente essenziale della comunicazione efficace, è un’abilità e richiede al ricevitore di assicurarsi di aver ascoltato e compreso correttamente il messaggio inviato. Il sito di MindTools.com afferma che la chiave per codificare correttamente un messaggio è conoscere il tuo pubblico, mentre l’ascolto attivo è necessario per decodificare correttamente un messaggio inviato.

Contesto

Considerando il contesto della comunicazione migliora l’efficacia. Il contesto tiene conto dell’età, della regione, del sesso e delle abilità intellettuali del destinatario. Ad esempio, quando si parla a un figlio di scuola elementare sull’importanza di spazzolare i denti, è necessario scegliere diverse parole e esempi appropriati per lo sviluppo, quando si discute di questo argomento rispetto a quando si parla ad un adolescente o ad un adulto.

Linguaggio del corpo

Lingua del corpo – noto anche come comunicazione non verbale – il linguaggio del corpo include la postura, la posizione delle mani e delle braccia, il contatto visivo e le espressioni facciali. Il linguaggio del corpo che è coerente con il contenuto verbale migliora la comprensione, mentre il linguaggio del corpo che è incoerente con quello che viene detto crea confusione sul messaggio reale. Ad esempio, qualcuno può dire: “Voglio davvero sentire la tua opinione su questo”; tuttavia, se la persona sta guardando lontano, ha le braccia piegate o è chiaramente distratto, il suo linguaggio del corpo comunicherà un messaggio completamente diverso.

interferenza

Le emozioni possono interferire con una comunicazione efficace. Se il mittente è arrabbiato, la sua capacità di inviare messaggi efficaci può essere influenzata negativamente. Allo stesso modo, se il destinatario è sconvolto o non è d’accordo con il messaggio o il mittente, può sentire qualcosa di diverso da quello previsto dal mittente. Considerare emozioni, linguaggio e barriere concettuali è essenziale per una comunicazione efficace.

Affrontare le barriere

Il sito di MindTools.com suggerisce che è essenziale affrontare e rimuovere eventuali barriere alla comunicazione efficace, come messaggi lunghi o disorganizzati o che offrono troppe informazioni alla volta. Si consiglia di prendere in considerazione il tempo di altre persone per consentire la consegna più veloce e diretta dei messaggi. La competenza culturale e la capacità di inviare il tuo messaggio a diversi tipi di persone aiutano anche a comunicare in modo efficace i messaggi.