Perché tagliare le suole delle scarpe da corsa

Tagliare le suole delle scarpe da corsa è un’abitudine corretta a corto di tempo, vecchia scuola. I corridori avrebbero tagliato piccole scanalature laterali in scarpe che ritenevano non abbastanza flessibili per i loro piedi. Hanno trovato che rendere i tagli ha reso alcune scarpe più confortevoli perché facendo così ha permesso al piede di flettere più naturalmente mentre correvano su grandi medie imbottite. Per migliorare la trazione, la comodità e la flessibilità del piede, la pratica del taglio delle suole è andata “nuova scuola” ed è oggi abbracciata da molti produttori di scarpe.

Guarda la zampa di un cane. Questo è ciò che ha fatto il calzolaio Paul Sperry dopo aver quasi perso la sua vita su un ponte sdrucciolevole, poi ha passato anni cercando di creare una scarpa antiscivolo. Un giorno Sperry notò il suo cocker spaniel, Principe, correre senza sforzo su una macchia di ghiaccio. Prese nota delle crepe e delle linee sulla zampa del Principe e divenne l’ispirazione per le famose scarpe da imbarcazione Top-Sider. Sperry ha brevettato un processo chiamato Razor-Siping, il che implica tagliare linee sottili nelle suole delle scarpe in modo da fornire una migliore trazione. I corridori, in particolare i corridori del percorso, sono stati noti anche per adeguare le loro scarpe con micro-tagli se necessitano di una migliore trazione.

Alcuni corridori insistono sul fatto che fare una piattaforma di corsa più flessibile tagliando linee in suola lo rende anche molto più comodo. Un negozio di scarpe da corsa fornisce anche il servizio di scarpe di montaggio retrofitting tagliando le suole, se i clienti desiderano. Altri corridori, tuttavia, dicono che tagliare la suola può abbreviare la vita della scarpa e, possibilmente, influenzare negativamente il controllo di stabilità incorporato nella metà delle suole di alcune scarpe.

La tecnologia Razor-Siping è utilizzata per rendere le suole con una migliore trazione per la ricreazione umida, come il kayak e l’esecuzione, e sport terrestri asciutti, come la corsa. Razor-Siping in scarpe minimaliste imita le suole della suola del proprio piede, che è fiancheggiata esattamente come le mani e le dita con i turbinii e loop di stampe. La popolarità delle scarpe da ginnastica minimalista ha messo in evidenza la tecnologia Razor-Siping come qualcosa di più che una strana tendenza da parte di alcuni corridori per allentare la flessibilità delle scarpe. Le aziende, come il Vibram FiveFingers, hanno adottato la tecnologia ulteriormente per produrre modelli minimalisti per il funzionamento a freddo.

L’esempio più drammatico di come i corridori tagliano le suole delle loro scarpe per ottenere maggiore flessibilità e comfort attraverso un modello fatto da Nike. Con le scanalature di flessione tagliate quasi completamente attraverso la suola e avvicinandosi alla parte inferiore del piede di un corridore, il modello Nike è “progettato per massimizzare la gamma naturale di movimento del piede, fornendo protezione e ammortizzazione per una corsa liscia”.

Razor-Siping

Comfort

minimalista

Groove flessibili