Perché l’inchiostro viene fuori da un tatuaggio?

Anche con cura perfetta, il tuo tatuaggio svanirà lentamente e perdere l’inchiostro nel tempo. Questo perché non c’è modo di fermare le cose che accadono alla tua pelle quando invecchiate. Ci sono, tuttavia, modi per ridurre la perdita di inchiostro.

Proteggere i nuovi tatuaggi

L’inchiostro lasciato sulla superficie della tua pelle trasferirà le bende di un nuovo tatuaggio, ma non influirà sul colore del tatuaggio. Troppo l’unguento di guarigione, tuttavia, disegnerà l’inchiostro dalla pelle. L’unguento antibatterico è una parte importante del processo di guarigione, ma non utilizzare più che il tatuatore ti ha istruito di utilizzare. I pezzetti tirati prematuramente dal tuo tatuaggio potrebbero richiedere un po ‘di inchiostro con loro, quindi evitare di raccogliere e lasciarli cadere da soli. Coprire il tatuaggio, se necessario, per evitare che i vestiti o le lenzuola provocano prematuri disturbi.

Fader di inchiostro in corso

Anche se hai pagato molto per averlo messo lì, l’inchiostro è una sostanza estranea e la risposta naturale del tuo corpo è provare a rimuoverla. Il pigmento si rompe nel tempo e il sistema immunitario lo trasporta via attraverso i linfonodi. Il tuo corpo non sarà in grado di rimuovere tutto l’inchiostro, ma otterrà alcuni. Il processo naturale di rinnovare e sgocciolare le cellule della pelle morta rimuoverà anche alcuni dei tuoi inchiostri quando invecchiate. La luce ultravioletta del sole velocizza questo processo, in modo da coprire i tatuaggi con SPF 45 o superiore blocco solare.