Perché le persone con diabete perdono peso?

Il diabete mellito è un disturbo metabolico in cui il corpo non usa correttamente l’energia. Uno dei sintomi del diabete è perdita di peso improvvisa e inspiegabile. La fame e la sete eccessive sono due altri sintomi e i pazienti con diabete non trattato possono trovare perdita di peso anche quando mangiano e beve più del solito. Ci sono diverse ragioni per cui le persone con diabete perdono peso, ma per capire meglio perché la perdita di peso si verifica, è necessario esplorare come il diabete colpisce il corpo.

La digestione e la produzione di energia

In circostanze normali, il corpo trasforma il cibo in zucchero durante il processo digestivo. Lo zucchero entra nel flusso sanguigno e il pancreas, un piccolo organo dietro il fegato, rilascia una sostanza chimica nota come insulina. L’insulina dice a tutte le cellule del corpo di prendere zucchero dal sangue e convertirlo in energia, che le cellule usano come carburante.

Tipi di diabete

Ci sono due tipi di diabete mellito – tipo 1 e tipo 2. Con il diabete di tipo 1, il corpo non fa l’insulina, o non fa abbastanza, e le cellule non ottengono mai il segnale chimico per assorbire lo zucchero dal sangue. Con il diabete di tipo 2, il corpo fa l’insulina, ma le cellule non rispondono ai segnali chimici o rispondono in modo errato. In entrambi i casi, lo zucchero rimane nel flusso sanguigno, dove il corpo non è in grado di utilizzarlo per l’energia.

Effetti del diabete

Quando le cellule non sono in grado di utilizzare lo zucchero per l’energia, trasmettono un segnale al cervello che hanno bisogno di più carburante. Il cervello innesca quindi la risposta alla fame per incoraggiarvi a mangiare, quindi la fame eccessiva che spesso si verifica con il diabete. Tuttavia, più si mangia, più lo zucchero finisce nel flusso sanguigno anziché nelle cellule, dove appartiene. Quindi i reni dovranno lavorare straordinari per eliminare lo zucchero dal sangue attraverso l’urina. I reni devono usare molta acqua per sciacquare lo zucchero, quindi la sete eccessiva.

Diabete e perdita di peso

Oltre ad innescare la risposta alla fame, il cervello scompone anche i tessuti muscolari e il grasso al fine di fornire energia alle cellule. È questo processo che provoca l’improvvisa perdita di peso associata al diabete. Se la condizione continua, non trattata, il corpo può andare in ketoacidosi, secondo “I principi dell’anatomia e della fisiologia”. Nella ketoacidosi, il corpo produce sostanze chimiche denominate chetoni da rottura di grassi troppo rapidamente. Questi chetoni entrano nel flusso sanguigno e rendono il sangue acido, che può causare danni agli organi e persino la morte.