Perché aumenta il tasso di respirazione durante l’esercizio fisico?

L’esercizio fisico aiuta a mantenerti in forma e salutare rafforzando i muscoli e facendo più veloce il tuo cuore. I muscoli, i polmoni e il cuore lavorano insieme per spostare il tuo corpo e assicurarsi di ottenere abbastanza ossigeno. Ciò comporta un aumento del tasso di respirazione o velocità di ventilazione.

Frequenza cardiaca

Al fine di raccogliere i benefici dell’esercizio fisico, il tuo cuore e i tassi di respirazione devono aumentare. I tuoi muscoli stanno spingendo il tuo sangue al tuo cuore ad una velocità più veloce, quindi il tuo cuore deve aumentare il suo tasso di pompaggio per abbinare. Alcuni del sangue pompato dal cuore viaggiano verso i polmoni per sbarazzarsi di anidride carbonica e raccogliere l’ossigeno. L’aumento della frequenza cardiaca stimola il tasso di respirazione. Con un aumento della frequenza cardiaca, il tuo sangue pompare attraverso i muscoli ad un tasso più rapido, lasciando meno tempo per l’assorbimento di ossigeno. Avere più ossigeno disponibile nel sangue, da un tasso di respirazione più veloce, aiuta i muscoli a ottenere la quantità di cui hanno bisogno.

Richiesta di ossigeno

I muscoli stanno lavorando più duramente durante l’esercizio e ciò significa che la loro domanda di ossigeno aumenta. Ciò accade perché è necessario ossigeno per bruciare calorie in modo più efficiente. Dal momento che il sangue raccoglie ossigeno nei polmoni e la domanda di ossigeno aumenta durante l’esercizio, i polmoni devono lavorare più duramente. Con un tasso di respirazione più veloce, più ossigeno viene raccolto nei polmoni per la consegna ai muscoli funzionanti.

Rimozione del diossido di carbonio

Un sottoprodotto del metabolismo è anidride carbonica. Parte della funzione dei polmoni è quella di liberare il sangue dell’anidride carbonica. Mentre l’esercizio continua o aumenta l’intensità dell’esercizio, si crea più anidride carbonica e deve essere rimosso. Il tasso di respirazione aumentato consente di scadere più rapidamente l’anidride carbonica.

Regolazione della temperatura

Un altro sottoprodotto del metabolismo è il calore. Quando la tua temperatura corporea aumenta, i segnali vengono inviati ai nervi e ai muscoli del sistema respiratorio per aumentare il tasso di respirazione. Il meccanismo di questa risposta è sconosciuto, ma anche la ventilazione aumentata è spesso presente nella febbre accompagnante.

Altri fattori

All’inizio dell’esercizio, i segnali del cervello aumentano nel tasso di respiro e di cuore in previsione dell’aumento della necessità di scambio di ossigeno e di anidride carbonica. Una volta che l’esercizio comincia, i livelli circolanti dell’epinefrina ormonale – noti anche come aumentare l’adrenalina. Questo aumento stimola anche la ventilazione.