L’indice glicemico dei fichi

I fichi secchi hanno un rango moderato sull’indice glycemic, o GI. Se state progettando pasti e spuntini basati sul valore GI dei cibi che si mangia, è possibile mangiare i fichi secchi senza sperimentare un aumento rapido e significativo dello zucchero nel sangue. Tuttavia, i fichi secchi hanno una maggiore concentrazione di carboidrati rispetto al loro volume rispetto ai fichi freschi, il che significa che una servazione di fichi freschi può soddisfare più efficacemente l’appetito, mentre aggiungendo meno carboidrati alla vostra dieta. Il gruppo di indici glicemici dell’Università di Sydney, che ha sviluppato il metodo per misurare la capacità di un alimento di aumentare i livelli di glucosio nel sangue, non ha provato gli effetti dei fichi freschi.

L’indice glicemico valuta gli effetti di un alimento sui livelli di zucchero nel sangue dei soggetti di test umani. Quanto più elevato e più rapidamente un alimento aumenta i livelli di glucosio nel sangue, maggiore è il cibo che si trova su una scala da zero a 100. Una porzione di fichi secchi che pesano 60 g o 2 once ha un valore GI di 61. Il tuo corpo digerisce E assorbe i carboidrati negli alimenti che hanno un valore GI moderato-alto più rapido dei carboidrati nei cibi a basso contenuto di GI, con conseguente aumento più significativo dello zucchero nel sangue dopo averli mangiati.

Il carico glicemico, o GL, include la quantità di carboidrati in un alimento e il valore GI di questi carboidrati in un unico calcolo. I fichi secchi hanno un GI di 61 e un GL di 16, rispetto ad una fresca mela, che ha un GI di 40 e un GL di 6. Questa differenza indica che una servazione di fichi secchi avrà quasi tre volte l’effetto metabolico di un Fresca mela. Se stai pianificando la tua dieta sulla base di come gli alimenti influenzano il tuo zucchero nel sangue, la mela può aiutare a controllare i livelli di glucosio nel sangue in modo più efficace dei fichi secchi.

Poiché il processo di disidratazione determina una maggiore concentrazione di zucchero rispetto al peso, i fichi secchi hanno una concentrazione più elevata di carboidrati, soprattutto in forma di zucchero, rispetto ai fichi freschi. Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura Usa, un serving di 60 g di fichi secchi e non cotti ha 6 g di fibra e 29 g di zucchero. Un serving da 60 g di fichi freschi ha 2 g di fibra e 10 g di zucchero. Tuttavia, questa porzione di fichi freschi ha anche 48 g di acqua, rispetto ai 18 g di acqua nei fichi secchi. Il contenuto di acqua di frutta e verdura fresca aiuta a creare un senso di pienezza dopo aver mangiato questi alimenti. Servi equivalenti di frutta e verdura secca potrebbero non soddisfare il vostro appetito in modo efficace.

Quando si mangiano i fichi secchi in abbinamento a alimenti ad elevata proteina, che non hanno alcun effetto marcato sullo zucchero nel sangue oi cibi a basso contenuto di GI come frutta fresca e verdura, riducete gli effetti complessivi dei fichi secchi sui livelli di glucosio nel sangue. Mangiare un’arancia fresca o una porzione di formaggio in combinazione con i fichi secchi provocherà un effetto più basso sul vostro zucchero nel sangue. L’American Diabetes Association raccomanda di sottolineare la frutta fresca nella vostra dieta e limitare le vostre porzioni di frutta secca a causa delle quantità più elevate di zucchero che contiene frutta secca.

Glycemic Index Value

Carico glicemico

Contenuto di carboidrati

Bilanciamento degli alimenti