L’effetto della caffeina sulla frequenza cardiaca

La caffeina è un farmaco psicoattivo ampiamente usato in molte bevande, come caffè, tè e cola. La caffeina è naturalmente presente nelle foglie e nei semi di una varietà di piante. Consumare la caffeina ha effetti fisiologici significativi sul tuo corpo – uno che è il suo effetto diretto sulla frequenza cardiaca.

Caratteristiche

Una volta consumata, la caffeina entra nel tuo sangue dallo stomaco e dall’intestino tenue e inizia a stimolare il tuo sistema nervoso centrale. La caffeina stimola i recettori situati nelle cellule del cuore per aumentare la frequenza cardiaca. Gli effetti di questa stimolazione accelerano il flusso sanguigno a causa di un aumento della frequenza cardiaca, nonché un aumento dello zucchero nel sangue, della produzione di urina e della temperatura corporea.

Funzione

Fisiologicamente, la caffeina stimola i recettori all’interno del tuo cuore per battere più velocemente bloccando l’enzima fosfodiesterace. La fosfodiesterace lavora insieme ad un altro enzima, AMP ciclico, per mantenere la frequenza cardiaca alla sua gamma normale. Una volta bloccata la fosfodiesterace, il sistema di controllo non è più efficace e la frequenza cardiaca aumenta.

Lasso di tempo

L’aumento della frequenza cardiaca dal consumo di caffeina può avere effetto appena 15 minuti e può richiedere circa sei ore per indossare. La caffeina non è immagazzinata nel tuo corpo, ma alla fine è escreta quando si urina. Secondo l’Università del Michigan, anche se la sensibilità alla caffeina varia da persona a persona, la caffeina può aumentare la frequenza cardiaca di circa tre battiti al minuto.

Benefici

Gli atleti occasionalmente usano la caffeina per migliorare le prestazioni. Secondo l’Università di Washington, è stato in una sola volta l’elenco delle sostanze vietate per le Olimpiadi, anche se il divieto è stato rimosso. Secondo il dottor Mark Jenkins presso la Rice University, non solo la caffeina migliora la funzione cognitiva e l’attenzione, migliora notevolmente le prestazioni durante le attività di resistenza cardiovascolare, in parte a causa del suo effetto sulla frequenza cardiaca.

considerazioni

Il modo in cui la caffeina influisce dipenderà dalla dimensione e dalla tolleranza. Le persone che pesano più e consumano la caffeina regolarmente hanno una tolleranza superiore ai suoi effetti. Se consumi la caffeina su base giornaliera, influirà meno sulla frequenza cardiaca, rispetto a chi lo consuma una volta alla settimana o addirittura più sporadicamente.

Secondo l’Università del Michigan, se consumate quantità eccessive di caffeina, potresti soffrire di problemi di sonno a causa della stimolazione del sistema nervoso centrale. La mancanza di sonno può portare ad ansia, fluttuazioni dell’umore e persino depressione. La caffeina è coinvolgente e se lo consumi regolarmente, potrai diventare dipendente da esso per sentirti sveglio.

avvertimento