Le sostanze nutritive di sardine in scatola

Le sardine in scatola sono una ricca fonte di calcio e vitamine E, B-12 e D. Le vitamine E e D sono due vitamine che molti americani non sono abbastanza, secondo il Linus Pauling Institute. Le sardine sono anche un’ottima fonte di acidi grassi omega-3 acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosahecsenico (DHA). L’aggiunta di sardine in scatola alla vostra dieta ti aiuterà a incrementare l’assunzione di queste sostanze nutritive.

Uno 3 oz. Il servizio di sardine fornisce 177 calorie, 21 grammi di proteine, 9,7 grammi di grasso e nessun carboidrati o fibre. Gli adulti moderatamente attivi richiedono 1.800-2.800 calorie al giorno per mantenere il loro peso corporeo. Secondo le linee guida dietetiche 2010 per gli americani, i requisiti calorici si basano sull’età, il sesso, l’altezza, il peso e l’attività. Il requisito giornaliero per la proteina è di 0,8 grammi per chilogrammo di peso corporeo. Ad esempio, un 140 libbre. La donna pesa 64 kg e richiederebbe quindi 51 grammi di proteine ​​ogni giorno.

Poiché le ossa delle sardine in scatola sono commestibili, il contenuto di calcio è abbastanza elevato. Uno 3 oz. Il serving di sardine in scatola fornisce 325 mg di calcio, o più del 32 per cento del fabbisogno quotidiano per gli adulti (1.000 mg). Non solo il calcio è importante per la salute delle ossa, ma è anche necessario per la contrazione muscolare e la trasmissione dell’impulso nervoso.

Uno 3 oz. Il serving di sardine in scatola fornisce 1,7 mg di vitamina E. Il requisito giornaliero per gli adulti è di 15 mg. La vitamina E è un potente antiossidante che può svolgere un ruolo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, secondo il Linus Pauling Institute.

Una carenza di vitamina B-12 provoca anemia, o una carenza di globuli rossi. Uno 3 oz. Il serving di sardine in scatola fornisce 7,6 mcg di vitamina B-12 – più del 100 per cento del fabbisogno quotidiano di 2,4 mcg.

Uno 3 oz. Il serving di sardine in scatola fornisce 164 unità internazionali di vitamina D. Il requisito quotidiano per la vitamina D è di 600 UI per adulti fino all’età di 70 anni. La vitamina D è vitale per la salute delle ossa e può anche aiutare a prevenire la sclerosi multipla e alcuni tipi di cancro.

Gli acidi grassi omega-3 (EPA e DHA) possono contribuire a diminuire l’infiammazione cronica nel corpo, secondo l’Istituto Linus Pauling. L’infiammazione cronica è associata con l’obesità, il diabete e il cancro, tra le altre condizioni sanitarie. Uno 3 oz. Il serving di sardine in scatola fornisce 402 mg di EPA e 433 mg di DHA. Nessun requisito quotidiano è stato stabilito per EPA e DHA.

Nutrizione

Calcio

Vitamina E

Vitamina B-12

Vitamina D

Acidi Grassi Omega-3