La velocità media su un ellittico

Le macchine ellittiche o gli allenatori offrono un’esercitazione cardiovascolare a basso impatto alternativo a esercizi tradizionali come l’arrampicata su scale e l’esecuzione su un tapis roulant. Come molte altre macchine fitness, la maggior parte degli ellittici sono dotati di sensori che misurano la velocità. Capire come viene calcolata la velocità ei suoi benefici ti aiuteranno a sfruttare al meglio l’esercizio ellittico.

Le macchine ellittiche calcolano la velocità media basata su migliaia di letture prese durante il tuo allenamento. La maggior parte delle macchine misura la tua velocità ogni pochi secondi e registra le informazioni nel computer ellittico. La velocità media è tipicamente disponibile in tempo reale e come un riepilogo finale della sessione di allenamento ellittica. La velocità è normalmente indicata in miglia all’ora ed è riportata ad un punto decimale, ad esempio una velocità media di 5,2 mph.

La velocità media offre diversi vantaggi per gli appassionati di esercizio ellittico. Offre un modo per seguire i tuoi miglioramenti di idoneità durante diverse sessioni di allenamento. Basta confrontare la velocità media durante una sessione con la velocità media delle sessioni precedenti, quando esercitate con la stessa resistenza per la stessa quantità di tempo. La velocità media può anche aiutare a motivare il lavoro più duro durante l’allenamento. Scegli un obiettivo realistico per la velocità media prima di ottenere l’ellittica, quindi cercare di raggiungere questo obiettivo.

La velocità media è influenzata da diversi fattori. Le macchine ellittiche offrono due modi per aumentare l’intensità dell’esercizio – con una cadenza o una pedalata più veloci e con una maggiore resistenza. L’aggiunta di resistenza diminuirà la velocità media, ma l’intensità complessiva rimarrà la stessa. Considera la velocità media in contesto con la resistenza e con eventuali variazioni significative della velocità che potrebbero influenzare il calcolo della velocità media finale. Ad esempio, se si utilizza l’ellittico per l’allenamento degli intervalli e si cambia tra velocità di 3 mph e 7 mph, un calcolo della velocità media di 5 mph non definisce con precisione l’allenamento.

Mentre la velocità media è un modo rapido e semplice per aiutare a promuovere e monitorare la tua forma fisica, il modo migliore per misurare l’intensità dell’esercizio è con un monitor di frequenza cardiaca. La frequenza cardiaca è la misura più diretta dell’intensità dell’esercizio. La frequenza cardiaca consente di tenere traccia dell’intensità dell’allenamento indipendentemente dalle modifiche delle macchine, della resistenza o della velocità. Molte macchine ellittiche sono dotate di monitor integrati di frequenza cardiaca che forniranno la stessa misura in tempo reale e media della frequenza cardiaca, come con la velocità media.

Come funzionano

Interpretare le letture

Formazione Interval

Monitor di frequenza cardiaca