I migliori condizionatori per i capelli neri naturali

Abbracciare i vostri capelli neri naturali in tutta la sua gloria senza sostanze chimiche significa guardare più da vicino i prodotti giusti per promuovere la sua crescita sana e nutrimento. Scegli il giusto condizionatore come uno dei primi passi per prendersi cura delle tonalità naturali e ricche. Ci sono così tante opzioni per i condizionatori sul mercato, a volte può essere un po ‘intimidatorio cercando di scegliere il prodotto giusto per curare le tue serrature uniche. Prima di iniziare a fare acquisti, assicurati di essere adeguatamente istruiti sugli ingredienti essenziali necessari ai vostri capelli naturali.

Condizionatori idratanti

I capelli naturali asciutti, fragili o frizzanti sono una forte indicazione che si dovrebbe utilizzare un condizionatore idratante. Non solo aiuta i capelli a mantenere l’umidità, idrateranno i capelli per migliorare la loro struttura e l’elasticità. I balsami idratanti possono essere utilizzati ogni giorno per mantenere i capelli adeguatamente idratati. Gli ingredienti naturali da cercare nei condizionatori idratanti includono gli oli di cocco e di oliva. Questi oli naturali proteggono i capelli e proteggono dalla perdita di proteine.

Condizionatori di proteine

I condizionatori di proteine ​​sono progettati per ricostituire la cheratina nei capelli. Una sana quantità di cheratina aiuta a riparare le cuticole dei capelli danneggiati. I condizionatori di proteine ​​riparano i capelli su un livello più profondo dei condizionatori idratanti, quindi non è necessario utilizzarlo più spesso. Il ruolo del condizionatore proteico è quello di riparare o proteggere dai capelli limpidi e fragili che si rompono facilmente. I capelli neri naturali non trattati con sostanze chimiche hanno ancora bisogno di un condizionatore di proteine ​​almeno una volta al mese. Utilizzare una proteina più mite di quella necessaria per i capelli trattati chimicamente, che richiedono una proteina moderata e più forte per ricostruire i fili suddivisi per il processo chimico. Il grano e la seta sono grandi proteine ​​lievi da cercare nei condizionatori di proteine ​​- aumentano l’elasticità aiutando l’umidità a legarsi con la cuticola dei capelli.

Condizionatori profondi

Come i condizionatori di proteine, i condizionatori profondi devono essere usati solo una volta al mese sui capelli naturali. I condizionatori profondi sono progettati per penetrare profondamente nella cuticola dei capelli per ricostruire e riparare i danni. Questi condizionatori sono più pesanti in tessitura e avranno effetto più lungo rispetto al tuo condizionatore quotidiano. Quando si condensa profondamente i capelli, applicare un tappo in plastica e utilizzare un asciugamano o un asciugabiancheria per consentire al condizionatore di penetrare completamente prima di risciacquare. Gli ingredienti da cercare nei condizionatori profondi includono proteine ​​idrolizzate e agenti di tenuta. Le proteine ​​idrolizzate aiutano a stimolare la crescita dei capelli dopo lo stress quotidiano della pettinatura e del detangling. Le proteine ​​idrolizzate efficaci includono cheratina, avena, seta, soia e grano. Gli agenti di tenuta aiutano i capelli a rimanere forti e idratati per giorni dopo il trattamento. Gli agenti sigillanti da cercare nel vostro condizionatore profondo sono l’olio minerale, la lanolina, l’olio di soia e il burro di shea.

Regime naturale di cura dei capelli

I capelli naturali necessitano di una varietà di diversi condizionatori per mantenerlo sano e vibrante. È necessario utilizzare i condizionatori idratanti su base giornaliera a base settimanale per mantenere i capelli idratati e gestibili. È a voi se si sceglie di utilizzare un condizionatore di capelli istantaneo, che si trova in cinque minuti o meno prima di risciacquare, o utilizza un prodotto da lasciare che non viene risciacquato. La proteina e il condizionamento profondo dovrebbero essere fatte su base mensile per capelli naturali. Se stai passando da capelli trattati chimicamente o che i capelli sono stati soggetti a rottura, pianificare i trattamenti per la cura delle proteine ​​e il condizionamento profondo ogni due settimane finché i capelli non raggiungono uno stato più sano.