Gli effetti di consumare troppo rame

Il rame è necessario per diverse funzioni corporee, ma hai solo bisogno di una piccola quantità di esso ogni giorno. Mentre raro, consumando troppo rame può portare alla tossicità, caratterizzata da molti sintomi negativi. Una condizione ereditaria nota come malattia di Wilson può anche provocare un accumulo eccessivo di rame all’interno del corpo. Non aggiungere mai più rame alla vostra dieta senza prima controllare con il vostro fornitore di assistenza sanitaria.

Se consumi troppo rame, l’effetto può essere velenoso. I sintomi includono nausea, vomito, mal di testa, vertigini, diarrea, dolore allo stomaco e un gusto metallico in bocca. Se poi sviluppi una tossicità del rame, questa rara ipotesi può portare a problemi cardiaci, ittero, coma e potenzialmente morte. L’uso di pentole di rame o acqua proveniente da tubi di rame può anche provocare tossicità del rame. Potete avere la tua acqua testata per il contenuto di rame e evitare di utilizzare ravanelli in rame non raffinati per ridurre questi rischi.

La malattia di Wilson è un disturbo raro e ereditato che induce i tessuti corporei a accumulare troppo rame. Quando questo si verifica, il fegato e il sistema nervoso diventano danneggiati, e ciò può causare la morte del tessuto. Questa malattia ha diversi sintomi, tra cui confusione, demenza, difficoltà di movimento, fobie, alterazioni del linguaggio, tremori, vomito sangue, debolezza e ittero. Il medico può condurre una serie di test per determinare se hai questa condizione e quindi prescrivere trattamenti e dieta per ridurre la quantità di rame nel tuo corpo.

Mentre troppo rame è pericoloso, il tuo corpo ha bisogno di questo minerale per funzionare. Funziona con il ferro per formare globuli rossi e aiuta anche nella produzione di mielina, collagene e melanina. Le proprietà antiossidanti del rame consentono di sbarazzarsi dei radicali liberi che possono danneggiare le cellule, che possono portare all’invecchiamento precoce e alle varie condizioni sanitarie. I sintomi di una carenza di rame includono anemia, bassa temperatura corporea, osteoporosi e disturbi della tiroide.

Adulti oltre i 19 anni dovrebbero consumare 900 mcg di rame ogni giorno. È possibile ottenere questa quantità mangiando cibi come frutti di mare, melassa di blackstrap, cioccolato, pepe nero, noci e cereali arricchiti. Mentre il tuo rame attraverso la dieta è meglio, si può anche scegliere di prendere un supplemento. Tuttavia, se si prende un supplemento di rame, si dovrebbe prendere un supplemento di zinco come pure per evitare uno squilibrio di questi minerali. La guida generale è da 8 a 15 mg di zinco per ogni 1 mg di rame, ma il medico può aiutarti a determinare il dosaggio corretto per voi.

Sintomi e rischi di troppo rame

Malattia di Wilson

Importanza del rame

RDA e fonti