Cosa può causare la mancanza di respiro quando si cammina o in bicicletta?

Sentire la mancanza di respiro quando si cammina o in bicicletta è probabilmente causata da una delle due cose. Puoi raggiungere la soglia naturale per lo sforzo fisico, che porta ad un respiro corto. Oppure si può provare un senso di sentirsi svegliati o senza fiato durante le attività fisiche a causa di una condizione nota come asma indotta da esercizio fisico. Il medico può spesso aiutarti a determinare la causa del tuo disagio.

Se si guida uno stile di vita relativamente sedentario, camminare o andare in bicicletta potrebbe portare ad alcuni impedimenti respiratori oltre la respirazione rapida. L’attività fisica provoca un aumento del tasso di respirazione-e della frequenza cardiaca-per soddisfare l’aumentata necessità dei muscoli per l’ossigeno. Se il tuo corpo non è abituato all’esercizio fisico, il cuore e i polmoni non funzionano in modo efficace, per cui potrebbero non essere in grado di soddisfare questa richiesta. Questa incapacità provoca di sentirsi sventolati o senza fiato.

Migliorare il tuo livello di fitness è uno dei metodi più facili per prevenire la respiro corto. Invece di evitare completamente l’esercizio, inizia lentamente con intervalli di 10 minuti di camminata o di biking. Continuare ad aumentare la durata degli allenamenti poiché il tuo senso di sentirsi svegliato o senza fiato migliora. Alla fine, non si avverte mancanza di respiro durante le tue attività atletiche.

L’asma è un altro colpevole comune per la mancanza di respiro quando si cammina o in bicicletta. Quando si sviluppa questa condizione, lo sforzo fisico innesca un rallentamento o un gonfiore lungo le vie aeree, causando difficoltà a ottenere abbastanza ossigeno nei polmoni. Le persone con asma indotto da esercizio fisico potrebbero non avere altri trigger a parte l’esercizio fisico.

Anche se non esiste una cura per l’asma, non è necessario impedirti di lavorare. È possibile prendere diversi farmaci prima o durante l’esercizio per prevenire la mancanza di respiro e qualsiasi altro sintomo associato. Albuterol, un broncodilatatore, può aprire le vie aeree una volta che la respirazione comincia, ma è anche possibile prendere corticosteroidi, modificatori di leucotriene, beta-agonisti a lunga durata o teofillina per evitare i sintomi del tutto. Parlare con il medico per determinare quale medicinale è meglio per te.

Anche se il livello di forma fisica e l’asma indotto da esercizio sono le cause più comuni della mancanza di respiro durante l’esercizio, si può verificare questo sintomo durante l’esercizio se si ha una condizione cardiovascolare. Le condizioni che vanno dalla cardiomiopatia all’aterosclerosi alla malattia cardiaca possono influenzare il trasporto di ossigeno nei muscoli, portando ad un anormale livello di ansia durante l’esercizio fisico. Il medico può aiutarti a determinare se hai una condizione cardiovascolare.

Fitness

Migliorare la forma fisica

Asma indotto dall’esercizio fisico

Trattare l’asma

Altre considerazioni