Che cosa è migliore di botox per le rughe del viso?

Le rughe del viso sono viste da molti come parte inevitabile del processo di invecchiamento. Tuttavia, come nota MedicalNewsToday, molti fattori di stile di vita sono responsabili delle persone che sviluppano le rughe in modo prematuro e più gravemente della loro genetica. Il fumo e l’esposizione eccessiva ai raggi UV – prendere il sole – sono i principali colpevoli. Botox è una delle prime cose che la gente pensa quando considera la riduzione delle rughe. Tuttavia, botox non è adatto a tutte le rughe e non è l’opzione migliore per gli altri.

Botox

Secondo MayoClinic.com, botox è una tossina proveniente dagli stessi batteri che provoca botulismo, una condizione pericolosa per la vita. Botox Cosmetic è il ceppo della tossina che viene utilizzato per il trattamento delle rughe. Quando una grinza si sviluppa è spesso perché il muscolo è diventato stretto e malformato a causa di ripetute espressioni facciali. Botox rilassa questi muscoli e li mette in uno stato di paralisi, levigando la pelle nelle rughe.

effetti

Anche se efficace, i risultati del botox cominceranno a svanire dopo tre o sei mesi. MayoClinic.com rileva che la Food and Drug Administration – la FDA – ha approvato solo botox per le linee incappucciate tra gli occhi, anche se i medici lo utilizzano anche in altre aree, e questo non è illegale. Generalmente non è adatto alle rughe intorno alla bocca a causa dei suoi effetti di paralisi, che possono rendere difficile mangiare e parlare.

fillers

Secondo l’American Academy of Dermatology, i riempitivi di tessuto molli offrono un’alternativa ad iniezione per le rughe naso-bocca, chiamate rughe naso-labiale. Una siringa di riempimento contiene un collagene, un grasso o una soluzione basata sull’acido ialuronico. Il riempitore viene iniettato nella fessura delle rughe in cui gonfierà la pelle fino ad allinearsi al resto della pelle. L’aspettativa di vita del riempitivo produce anche mesi, piuttosto che anni, ma generalmente un po ‘più lunga di botox.

Altre alternative

Il dottor Alexander Rivkin di Westside Estetics raccomanda i trattamenti laser resurfacing come la soluzione ideale per le rughe che si formano sotto gli occhi, non botox. La rimodellamento laser comporta la distruzione degli strati esterni della pelle, chiamata epidermide. Ciò riduce l’aspetto delle rughe superficiali e incoraggia la produzione di collagene nella pelle per produrre nuove cellule. Lo consiglia perché il trattamento è ideale per la delicata area sotto occhio.

considerazioni

Pianificare un appuntamento con un dermatologo in modo da poter discutere di tutte le opzioni disponibili. A causa dell’approvazione della FDA, la botox può essere considerata l’opzione migliore per le rughe di ruggine tra gli occhi e, secondo il dottor Alexander Rivkin di Westside Estetics, è anche l’opzione migliore per i piedi del corvo. Altri trattamenti sono considerati efficaci per diverse aree del viso. A seconda delle circostanze personali, una combinazione di trattamenti può produrre risultati ottimali.