Che cosa dovrebbe essere il mio bmi?

L’indice di massa corporea o BMI è un modo semplice per stimare quanto grasso contiene il tuo corpo. Un BMI sano cada tra 18,5 e 24,9, mentre un BMI troppo alto o troppo basso può significare che sei a rischio di problemi di salute legati alla tua dimensione. Tuttavia, la misura non è infallibile e può sovrastimare la fatica nelle persone muscolose e sottovalutare la fatica in alcuni individui sedentari. Il tuo BMI ti può dare un’occhiata sulla salute della tua dimensione del corpo, ma non è uno strumento diagnostico.

Determinare il tuo BMI

Figura il tuo BMI utilizzando un programma online o una calcolatrice. La formula richiede di dividere il peso in chilogrammi per il quadrato della tua altezza in metri. Per regolare la formula per i chili e pollici, utilizza un fattore di conversione di 703. La formula diventa così il tuo peso in sterline diviso per la tua altezza in centimetri quadrati, moltiplica i risultati per 703. L’equazione usando sterline e sterline è: BMI = peso / (Altezza x altezza) x 703. Impedenza bioelettrica – utilizzata nelle bilance del grasso corporeo – pinze di grasso corporeo, scansioni a raggi X di DEXA e pesatura idrostatica consentono una lettura più accurata dei livelli di grasso corporeo, ma non sempre convenienti, disponibili O conveniente. Sebbene BMI non misurasse direttamente il tuo grasso, come in altri metodi, essa correla moderatamente con i livelli di grasso determinati con queste proiezioni più precise.

Valutare il tuo BMI

Se il BMI scende al di sotto del 18,5, sei considerato sottopeso e la tua energia, l’immunità e la resistenza potrebbero migliorare se si guadagna peso. Un BMI compreso tra 18,5 e 24,9 ti mette in una categoria normale e senza aumentare il rischio di malattie. Un BMI da 25 a 29,9 ti qualifica come sovrappeso e ad elevato rischio di complicanze mediche. Un BMI superiore a 30 è considerato obeso, che ti mette ad un rischio estremo per problemi di salute, come ad esempio l’alta pressione sanguigna, l’apnea del sonno, il diabete di tipo 2, dolori articolari, malattie cardiache, ictus e possibili precoce morte. Nella gamma di “BMI” normali sono una persona di 5 piedi e 4 pollici che pesa da 110 a 144, una persona di 5 piedi e 10 pollici di peso da 132 a 173 chili e una persona di 6 piedi che pesa da 140 a 183 Se la persona di 5 piedi e 4 pollici pesa da 145 a 173, è classificata come un peso sovrappeso, se pesa 174 a 227 libbre, qualifica come obesi. Allo stesso modo, la persona di 5 piedi e 10 pollici ha un BMI sovrappeso con pesi compresi tra 174 e 208 libbre o obesi a 209-271 libbre. Un BMI sovrappeso a 6 metri di altezza si verifica a 184 a 220 libbre e obesi, da 220 a 287 libbre, BMI non è età o di genere specifico per gli adulti. Il BMI dei bambini e degli adolescenti viene misurato utilizzando la stessa formula per gli adulti, ma i risultati vengono interpretati in modo diverso. I risultati prendono in considerazione grafici di crescita che fattore in età e genere, perché il grasso corporeo cambia con l’età e la pubertà.

BMI ha limitazioni

Gli atleti ei bodybuilder possono registrare un BMI elevato perché hanno massa muscolare extra, non grasso extra, che li rende pesanti più di una persona media. Una libbra di muscolo e una libbra di grasso pesa lo stesso, ma il muscolo è più denso e più compatto, quindi una persona muscolare spesso sembra pesa meno della scala rivela. Gli atleti con un BMI superiore a 25 probabilmente non sono in sovrappeso, ma un fornitore di servizi sanitari può determinare se sono necessarie ulteriori screening per escludere eventuali problemi di salute. Inoltre, il BMI non può rilevare la sovrabbondanza in determinate persone il cui peso è normale per la loro altezza . Ad esempio, alcuni adulti più anziani e quelli sedentari possono pesare ad un livello che sembra sano per la loro altezza, ma troppo di quel peso viene dal grasso. Una percentuale di grassi superiore al 20 per cento negli uomini e più del 30 per cento nelle donne può essere pericoloso per la vostra salute come essere sovrappeso in sovrappeso.

Riducendo il tuo BMI

Se si dispone di un elevato BMI, il medico può raccomandare di perdere peso per ridurlo. Perdere anche il 5 al 10 per cento del tuo peso totale può contribuire a migliorare i marcatori della salute, inclusi i livelli di pressione sanguigna e di colesterolo: cambiare le abitudini alimentari e di esercizio ti aiuta a perdere libbre. Utilizza una calcolatrice online per aiutarti a determinare quante calorie necessarie per mantenere il tuo peso, quindi sottrarti 500 a 1.000 calorie al giorno per avere un deficit che aiuta a perdere da 1 a 2 chili alla settimana – un tasso sicuro e sostenibile. Consumando calorie inadeguate – meno di 1.200 al giorno per le donne e meno di 1.800 per gli uomini – può lasciarti vulnerabile a carenze nutrizionali e perdita muscolare, che non ti aiuterà a raggiungere un peso più sano. Se il tuo calcolo produce un livello di assunzione di calorie troppo basso, aggiungere più attività fisica per bruciare calorie e creare un deficit di caloria senza abbandonare l’assunzione di cibo in livelli pericolosamente bassi.